Falconara Marittima

Museo della Resistenza
Castello di Falconara Alta - ingresso via Cameranesi
Info Comune di Falconara 0719166490  0719174862 - Numero Verde 800439392

www.museoresistenza.it

25-28 marzo: 15-19
29 marzo-30 giugno e 1 settembre-30 dicembre: sabato e domenica 15.30-18.30
1 luglio-31 agosto: venerdì, sabato e domenica 17-20 (sabato anche 21-23)
chiuso il 1 maggio, 24, 25, 31 dicembre e 1 gennaio 2006

Per aperture straordinarie rivolgersi al Numero Verde 800.439.392

Intero € 2,00
Ridotto Famiglia (due adulti + minorenni) € 5,00
Ridotto minori di 18 anni, oltre 60 anni, scolaresche, gruppi e convenzionati € 1,50
Gratuito minori di 6 anni

visita la galleria delle immagini

links:
museionline - comune

 

Allestito nel restaurato Castello di Falconara alta (facilmente raggiungibile dalla autostrada A14 e dallo scalo aeroportuale), di fondazione longobarda, inaugurato nel 2002, il Museo raccoglie l’intero arsenale e l’equipaggiamento di una banda partigiana attiva nell’Appennino marchigiano fortunosamente conservatisi presso il Tribunale di Ancona, che lo ha assegnato al Comune per l’esposizione.
Il percorso espositivo e didattico ricostruisce le attività partigiane nel territorio marchigiano e anconitano con riproduzioni di documenti, foto e cartografie.
Tra le schede tematiche trattate: l’8 settembre, i ribelli della montagna, il Comitato di Liberazione Nazionale, la Resistenza vista dai nazifascisti, alcuni protagonisti, le donne della Resistenza, le armi e l’equipaggiamento dei Partigiani.
Al museo è annessa una piccola biblioteca, archivio storico, una mediateca, sono disponibili a richiesta strumenti di approfondimento e didattici.